Avvisi dal 20 marzo

Pubblicato giorno 20 marzo 2021 - Senza categoria

In questo periodo di zona rossa con tutte le strade piene di gente e i parchi comunali pieni ci piange il cuore a tener chiuso l’oratorio, ma pare che più una zona è abbandonata a se stessa più sia sicura.
I vari incontri di catechismo continuano in modalità web, grazie di cuore ai bambini che partecipano di cuore nonostante le tante ore al giorno già passate davanti allo schermo, anche questo è voler fare comunità.
Fuori dalla chiesa in queste messe domenicali troverete la consueta vendita di uova di Pasqua il cui ricavato sarà devoluto alle missioni stimmatine.
Sono ancora disponibili le immagini di San Giuseppe e le bottiglie di acqua benedette venerdì nella messa, servono perchè ciascuno possa benedire la propria casa e si possono ritirare alla fine della messa anche presso i sacerdoti e anche nei prossimi giorni in segreteria, anche da portare magari a quelli che hanno paura di uscire di casa nei nostri condomini, per potergli dare un segno di vicinanza.
Giovedì alle 20.30 ci sarà il primo incontro di preparazione alla cresima online per gli adulti che devono riceverla, se qualcuno vuole aggiungersi last minute contatti padre Licio o il parroco.
Venerdì prossimo continua il ciclo di catechesi per adulti interparrocchiale con padre Francesco Rossi, sempre alle 21, il link è sempre lo stesso ma sui social ve lo ricorderemo. Parleremo di liturgia viva e rigenerante.
Sabato prossimo è l’ultimo giorno di ora solare, per cui la messa del sabatosera sarà alle 18, da domenica delle Palmeninvece inizia l’ora legale e per quel che ci riguarda le messe serali passano tutte, feriali e festive, alle 19.
Domenica delle Palme quest’anno sarà possibile celebrarle a anche distribuire gli olivi: preghiamo di passar parola anche ai classici che si affacciano alla chiesa soltanto per questo motivo, molto spesso senza nemmeno mettere il piede dentro la chiesa, che non saranno tollerati affollamenti e pretese strane ed esose, è ora di finirla di vivere la distribuzione degli olivi, massimo segno della pace, come una guerra per accaparrarsi un ramo in più per la propria casa, massima dimostrazione di come nascono le guerre.
L’appuntamento per le messe delle palme è secondo gli orari domenicali, tranne per la messa delle 10.30 che inizierà con la benedizione dei rami di olivo in cortile alle 10.15, e probabilmente in cortile sarà celebrata, spostando la videoproiezione all’interno della chiesa.

Lascia un commento

  • (will not be published)